Dipartimento Materno-Infantile

Unità Operativa Complessa di Ostetricia e Ginecologia

Unità Operativa di Ginecologia

Direttore

Dr Roberto Consonni

Direttore struttura Complessa di Ostetricia e Ginecologia Direttore Dipartimento Chirurgico

Dirigenti responsabili

Dr. Fabio Magatti

Responsabile Unità Operativa Semplice Ginecologia

Dirigenti medici

Dr Gabriele Antonio

Dr Roberto Colleoni

Dr Fabio Proietti

Dr Giorgio Quadri

Dr Pierluigi Sirtori

Dr.ssa Anna Tusei

Consulenti medici

Dr Lodovico Alfieri

Ecografia Ginecologica di 1° e 2° livello Visite ginecologiche

Dr.ssa Elena Bonaccorsi

Ecografia ginecologica di 1° e 2° livello Endocrinologia Ginecologica

Dott.ssa Maria Antonietta Molinari

Colposcopia e isteroscopia diagnostica

Coordinatori

Sig.ra Antonella Banfi

Day Hospital oncologico

Suor Beniamina Bonesso

Blocco operatorio

Sig.ra Olga Cossa

Week e Day Surgery

Sig.ra Sonia Molteni

Ambulatorio

Suor Barbara Sanvito

Reparto di Degenza 2B


Collaboratori

  • Équipe ostetriche
  • Personale di supporto
  • Personale amministrativo

Modalità di accesso

  • A carico S.S.N.
  • Convenzione altri Enti Mutualistici e Assicurativi
  • Libera professione

Prestazioni sanitarie erogate

  • Ricovero
  • Day Surgery/Chirurgia a bassa intensità operativo-assistenziale (BIC)
  • Day Hospital oncologico
  • Pronto Soccorso Ostetrico-Ginecologico

Il fine istituzionale è quello di fornire alle Pazienti prestazioni di diagnosi e cura efficaci, aggiornate e scientificamente approvate, in regime sia ambulatoriale che di ricovero. È inoltre garantito il mantenimento di un costante aggiornamento scientifico e la crescita professionale di tutti gli operatori mediante la partecipazione e la creazione di attività formative interne ed esterne. Questa attività si integra con la convenzione che la Divisione ha con la Scuola di Specializzazione in Ostetricia e Ginecologia dell’Università dell’Insubria di Varese.

L’operato dei Medici della U.O.C. di Ostetricia e Ginecologia nella gestione delle malattie si svolge nel totale rispetto degli orientamenti etico-morali cattolici dell’Ente.


ENDOSCOPIA GINECOLOGICA

Questa Unità Operativa Semplice si occupa della diagnosi e del trattamento endoscopico di numerose patologie ginecologiche per mezzo dell’isteroscopia e della laparoscopia.

L’isteroscopia diagnostica è un esame ambulatoriale, utilizzato per lo studio della cavità uterina, la cui finalità è quella di scoprire le cause del sanguinamento uterino anomalo (mestruazioni abbondanti, perdite di sangue intermestruali, perdite di sangue in menopausa) e per dirimere il sospetto di un’anomalia (endometrio spesso all’ecografia, in presenza di fibromi uterini e nei casi di sterilità o di poliabortività)

Équipe medica

Dr. Fabio Proietti
Dr. Roberto Colleoni
Dr. Roberto Consonni
Dr. Gabriele Antonio
Dr. Pierluigi Sirtori
Dr.ssa Giovanna Caspani
Dr.ssa Anna Tusei

L’isteroscopia operativa è una procedura eseguita in sala operatoria ed è la via attualmente più usata per correggere anomalie della cavità uterina (setti, aderenze, residui placentari) o per asportare polipi o fibromi che si sviluppano all’interno dell’utero, o per ridurre il sanguinamento uterino mediante l’asportazione dell’endometrio (il rivestimento interno dell’utero). Questa procedura viene solitamente eseguita in anestesia generale, con un ricovero di 1 solo giorno (day surgery).

La laparoscopia operativa è la metodica d’intervento più attuale per eseguire quegli interventi che in passato erano eseguiti mediante l’apertura della parete addominale.

È una procedura eseguita in sala operatoria, in anestesia generale. Il vantaggio di questa modalità chirurgica è la bassa invasività: gli interventi vengono eseguiti attraverso piccole incisioni cutanee che rendono meno doloroso il decorso post-operatorio e più rapida la ripresa delle normali attività della vita familiare e lavorativa.

Gli interventi, eseguiti in regime di ricovero ordinario o day surgery, sono:

  • Interventi sull’ovaio e sulle tube: enucleazione di cisti ovariche, asportazione dell’ovaio per tumori benigni, asportazione di aderenze tubariche od ovariche condizionanti dolore pelvico o sterilità.
  • Interventi sull’utero: asportazione di fibromi uterini, asportazione totale (isterectomia totale) o asportazione parziale (isterectomia sub-totale) dell’utero per fibromi, metrorragie o altre patologie.
  • Interventi per endometriosi pelvica: interventi laparoscopici per asportazione dell’endometriosi pelvica con eventuale infiltrazione dell’intestino, degli organi pelvici e del setto retto-vaginale.

Pronto soccorso ostetrico-ginecologico

I Medici dell’Unità operativa di Ginecologia svolgono, in collaborazione con il personale medico, infermieristico e di supporto dell’Unità Operativa di Ostetricia, il servizio di guardia attiva 24 ore su 24 che prevede oltre alla gestione della Sala Parto, la gestione del Pronto Soccorso Ostetrico-Ginecologico (4° piano B) previo TRIAGE effettuato presso il Pronto Soccorso Generale (ingresso G, Via S. Garovaglio 14)


Uroginecologia e urodinamica

L’ambulatorio di Uroginecologia e Urodinamica, operante all’interno del Servizio di Ginecologia del Dipartimento di Chirurgia, si occupa della diagnosi e del trattamento delle patologie della statica pelvica (prolasso genitale) e delle patologie delle basse vie urinarie femminili (incontinenza urinaria, ritenzione vescicale, infezioni).

Équipe medica e Collaboratori

Dr. Fabio Magatti
Dr. Pierluigi Sirtori
Dr. Fabio Proietti
Dr. Giorgio Quadri

Attività ambulatoriale

Nell’ambulatorio specialistico si effettuano circa 1000 prestazioni/ anno di cui 350-400 nuovi accessi . L’attività ambulatoriale è svolta da un Medico dell’équipe coadiuvato da personale infermieristico addestrato.

L’esame urodinamico, comprendente una serie di test specifici, è una valutazione funzionale del basso tratto urinario il cui fine è quello di fornire spiegazioni fisiopatologiche obiettive, che insieme ad un attento esame clinico ed anamnestico consente di porre una corretta diagnosi e indicare una adeguata terapia medica, riabilitativa o chirurgica.

Attività chirurgica

Attività chirurgica La terapia del prolasso prevede l’utilizzo di tecniche ricostruttive vaginali e, in casi selezionati, l’utilizzo di protesi sintetiche o biologiche secondo gli indirizzi più aggiornati della letteratura internazionale. Le tecniche chirurgiche miniinvasive con l’utilizzo di benderelle di materiale sintetico (retropubiche o transotturatorie) per la cura dell’incontinenza urinaria da sforzo (IUS) vengono utilizzate già dal 1998 con ottime percentuali di guarigione (> 90% ).

Riabilitazione del pavimento pelvico

Riabilitazione del pavimento pelvico. La riabilitazione del pavimento pelvico, svolta in Ambulatorio dedicato in collaborazione con le fisioterapiste e le ostetriche, è proposta in prima istanza alle Pazienti con IUS di grado lieve-medio, ad esempio nel post-partum.

Nelle Pazienti con problemi proctologici (prolasso rettale, incontinenza anale, sindrome da ostruita defecazione) spesso presenti nelle pazienti con patologia della statica pelvica, la collaborazione con l’U.O.C. di Gastroenterologia (valutazione specialistica, manometria ano-rettale), dell’U.O. di Diagnostica per Immagini (studio radiologico, defecografia) e dell’U.O. di Chirurgia consente di eseguire un approccio multidisciplinare.


Ginecologia oncologica

Al fine di garantire alle Pazienti il miglior percorso diagnostico e terapeutico il Servizio di Oncologia Ginecologica è caratterizzato dall’attività multidisciplinare che vede coinvolti i seguenti professionisti:

Equipe medica e Collaboratori

  • Dr. Roberto Colleoni
  • Dr. Giorgio Quadri
  • Dr.ssa Giovanna Caspani
  • Dr.ssa Anna Tusei
  • Dr.ssa Emanuela Filippi Anatomopatologo
  • Dr.ssa Clelia Casartelli, Oncologo
  • Dr. Alberto Martegani, Radiologo
  • Dr. Luciano Scandolaro, Radioterapista
    (Consulente H Sant’Anna)

Attività ambulatoriale

Il primo accesso al Servizio avviene tramite:

  • L’ambulatorio generale
  • L’ambulatorio di colposcopia per lo studio con particolari colorazioni e opportuno ingrandimento del collo uterino (ESO ed endocervice). Spesso alla colposcopia è associata una biopsia
  • L’ambulatorio di isteroscopia diagnostica
  • L’ambulatorio di ecografia per lo studio di:
  • Masse diagnosticate nell’ambulatorio generale
  • Neoplasie endouterine evidenziate con isteroscopia
  • Completamento diagnostico di casi inviati da altri Enti

Attività diagnostica

Si avvale degli strumenti sopra descritti con l’integrazione di TAC, RMN e possibilità di biopsie mirate. La collaborazione con altri istituti ci permette di accedere rapidamente alla PET

Attività chirurgica

L’attività chirurgica è volta alla rimozione della neoplasia o della sua recidiva. L’indicazione all’intervento viene posta dopo discussione interdisciplinare. L’atto chirurgico può essere l’integrazione di un percorso terapeutico già iniziato o essere integrato da trattamenti successivi.

Attività di follow-ip

La Paziente, dopo la dimissione, viene seguita con esami clinici e strumentali programmati nel tempo secondo un preciso calendario.

Riunioni interdisciplinari

Rappresentano un momento fondamentale nel percorso terapeutico prima, durante e dopo il trattamento. Prevedono sempre la presenta dell’anatomopatologo e dell’oncologo medico. Le riunioni hanno cadenza settimanale

Collaborazione esterne

In collaborazione con l’ASL della provincia di Como, Centro vaccinale per il papilloma virus, rivolto alle donne di età compresa fra i 13 e i 45 anni, per la prevenzione dei tumori maligni del collo dell’utero. In collaborazione con l’Istituto Europeo di Oncologia, partecipazione al progetto di vaccinazione delle donne sottoposte al trattamento chirurgico di neoplasia in situ della cervice uterina.


Attività di ricovero

La degenza ordinaria di Ginecologia (ricoveri di più giorni), in camera a 2 letti, è ubicata al 2° piano B. L’attività di day-surgery (ricoveri di 1 giorno per piccoli interventi) è svolta al 2° piano A. È inoltre prevista la disponibilità di 2 posti letto presso l’Unità Operativa di Oncologia medica (degenza e day hospital)

Accesso

ingresso A, Via Dante Alighieri n. 11

Reparto degenza
Blocco B, piano 2

Day surgery
Blocco A, piano 2

Reparto degenza oncologica
Blocco A, piano 5

Day hospital oncologico
Blocco A, piano 5

Pronto soccorso
ostetrico-ginecologico
Blocco B, piano 4

Telefoni


Studio direttore
031.324303


Reparto
031.324263


Day surgery
031.324261


Pronto soccorso ostetrico-ginecologico
031-324452

E-mail

Direttore
rconsonni@valduce.it

Coordinatrice infermieristica
smolteni@valduce.it

Segreteria
marzia@valduce.it

Orari colloqui con i medici

Direttore
su appuntamento

Medico di reparto
dalle 11:00 alle 12:00
da lunedì a venerdì, al termine giro visita

FAX



031.308047

Attività sanitarie

Igiene dei pazienti
dalle ore 8:00

Giro visita medica
dalle 9:00 alle 11:30

Somministrazione terapia
06:00 – 08:00 – 12:00 - 16:00
18:00 - 20:00 – 22:00 – 24:00


Attività ambulatoriale

Prenotazione accettazione

C.U.P.
ingresso A, Via Dante Alighieri n. 11

FAX

031.308047

Telefoni

Prenotazione accettazione
031.324950

Ufficio infermieristico Tel
031.324311

Segreteria
031.324300

dal lunedì al venerdì dalle 12:30 alle 13:30

Prestazioni erogate

1° livello

  • Ambulatorio generale di Ginecologia

Prelievi microbiologici

  • Pap test di screening
  • Ricerca-tipizzazione HPV
  • Tamponi culturali vaginali, cervicali e uretrali

Attività libero-professionale

ingresso H, Via Dante Alighieri n. 13

2° livello

  • Centro vaccinale per papilloma virus
  • Colposcopia
  • Ecografia ginecologica
  • Endocrinologia ginecologica
  • Isteroscopia diagnostica
  • Menopausa
  • Oncologia ginecologica
  • Uroginecologia e Urodinamica