Dipartimento Materno-Infantile

Unità Operativa Complessa di Pediatria - Neonatologia - Terapia Intensiva Neonatale

Direttore

Dr. Daniele Merazzi
Dr. Daniele Merazzi

Direttore Unità Operativa Complessa Neonatologia- Terapia Intensiva Neonatale Direttore F.F. Unità Operativa Complessa Pediatria Direttore Dipartimento Materno-Infantile

Curriculum Vitae

Dirigenti responsabili

Dr. Stefano Fiocchi
Dr. Stefano Fiocchi

Responsabile Unità Operativa Semplice Formazione e Gestione Documentale e Aggiornamento tecnologico in ambito Pediatrico

Dirigenti medici

Dr.ssa Valentina Chierici
Dr.ssa Valentina Chierici

Dr. Giovanni Ciraci
Dr. Giovanni Ciraci

Dr.ssa Paola Faldini

con incarico di Alta Specializzazione Follow-Up Neonato a Rischio

Dr. Lorenzo Iantorno
Dr. Lorenzo Iantorno

Dr.ssa Maria Cristina La Guardia

Dr.ssa Cristiana Malorgio

Dr.ssa Rossana Panzeca
Dr.ssa Rossana Panzeca

Dr.ssa Francesca Prigione
Dr.ssa Francesca Prigione

con incarico di Alta Specializzazione in Allergologia Pediatrica

Dr.ssa Raffaella Romoli
Dr.ssa Raffaella Romoli

Dr.ssa Sabrina Vasile
Dr.ssa Sabrina Vasile

Coordinatori

Sig.ra Giuseppina Bellavista

Reparto di Pediatria

Sig.ra Marcella Lomazzi

Reparto Nido Patologia Neonatale e Terapia Intensiva Neonatale Ambulatori Pediatria e Neonatologia

Collaboratori

  • Équipe infermieristica
  • Personale di supporto
  • Personale amministrativo

Prestazioni sanitarie erogate

  • Ricovero
  • Day Surgery
  • Day Hospital
  • Ambulatorio
  • Pronto Soccorso Pediatrico e Osservazione Breve Intensiva (O.B.I.)

Modalità di accesso

  • A carico S.S.N.
  • Convenzione altri Enti Mutualistici e Assicurativi
  • Libera professione

Attività di ricovero

Accesso

ingresso A, Via Dante Alighieri n. 11
Blocco A, piano 4

Telefoni

Studio Direttore
031.324455

Studio Medici
031.324457

Studio Infermieri
031.324458

Pronto Soccorso Pediatrico
031.324662

FAX

031.324446

Orari colloqui con i medici

Direttore da lunedì a venerdì: 11:00 – 12:00

Medico Reparto tutti i giorni: 12:00 – 13:00
(al termine del giro visita)


Attività ambulatoriale

Prenotazione accettazione

C.U.P.
ingresso A, Via Dante Alighieri n. 11
tel. 031.324950
Libera Professione
ingresso H, Via Dante Alighieri n. 13
tel. 031.324980

Accesso

ingresso B, Via Dante Alighieri n.9

FAX

031.324446

Prestazioni erogate - Ambulatori di:

  • Pediatria Specialistica
  • Allergologia - Immunologia Clinica — Pneumologia
  • Cardiologia
  • Diabetologia
  • Diagnosi precoce sordità
  • Dietologia
  • Ecografia neonatale e pediatrica
  • Endocrinologia
  • Gastroenterologia
  • Infettivologia
  • Neuropediatria
  • Neuropsichiatria infantile
  • Oculistica
  • Sindromologia e Pediatria della disabilità
  • Uronefrologia
  • Amb.rio Simpatia (S. di Down)

Pronto soccorso pediatrico

Blocco A, piano 4 - tel. 031 324662

Pronto soccorso pediatrico

Il Pronto Soccorso Pediatrico garantisce assistenza immediata con inquadramento clinico, accertamenti diagnostici e terapia urgenti ai Pazienti di età compresa tra 0 e 18 anni, 24 ore su 24.

Il Pronto Soccorso pediatrico è accessibile a tutti gli utenti con età inferiore a 18 anni sia direttamente, sia su richiesta medica, sia ad opera del servizio di Emergenza-Urgenza 118-112.

L’accesso alle prestazioni è regolamentato in modo da dare priorità ai bambini con quadri clinici e problemi assistenziali più urgenti. La prima valutazione è affidata al personale infermieristico di accoglienza, esperto nell’assegnazione della priorità d’ intervento (“triage”).

Il P.S. pediatrico:

  • è collegato con il servizio emergenza urgenza 118-112
  • è in comunicazione con i Centri antiveleni nazionali
  • dispone di area di degenza attrezzata per accoglienza e gestione di Pazienti che richiedano osservazione breve intensiva (6-24 ore)
  • è supportato 24 ore su 24 dai servizi di Radiologia, Laboratorio, Centro trasfusionale e da Consulenti Specialisti (Anestesista Rianimatore, Chirurgo, Cardiologo, Internista, Gastroenterologo, Neurologo)

Organizzazione sezione di pediatria

Accedono al ricovero in Pediatria i Pazienti provenienti dal Pronto Soccorso (ricovero in urgenza) o inviati dal Curante o Specialista di fiducia previo accordo con i Pediatri di Valduce (ricovero programmato).

Sono possibili anche ricoveri giornalieri: Day Hospital per patologie mediche e Day surgery per patologie chirurgiche a bassa complessità.

L’assistenza è garantita dalla presenza dello Specialista Pediatra/Neonatologo 24 ore su 24 con visite quotidiane e rivalutazione clinica, ogni volta che se ne verifichi la necessità. Durante la visita il Medico, in collaborazione con le Infermiere Professionali e la Coordinatrice di Unità Operativa (Caposala), stabilisce l’iter diagnosticoterapeutico.

Queste decisioni sono comunicate e commentate assieme ai Genitori/Tutore che assistono il Paziente e anche insieme a quest’ultimo se in grado di comprendere.

La continuità assistenziale è assicurata da:

  • riunioni di reparto quotidiane, dalle ore 8:30 alle ore 9:00 per la discussione dei casi clinici, alle quale partecipano il Direttore dell’Unità Operativa, i Medici e l’Infermiera di turno;
  • dal passaggio di consegne ai cambi turno del personale infermieristico programmati dalle 07.00 alle 07.15, dalle 13.45 alle 14.00 e dalle 20.45 alle 21.00

Ogni giorno è garantita la possibilità di colloqui informativi con il Direttore, o in sua assenza, con il Medico di turno.

Al termine della degenza è consegnata e illustrata ai Genitori/Tutore la relazione clinica di dimissione che riporta l’iter clinico effettuato e le successive indicazioni diagnostico-terapeutico-assistenziali. Copia della relazione viene inviata anche al Pediatra curante che, se necessario, è contattato telefonicamente dai ns Medici pediatri.

Permanenza dei genitori/tutori

Il Genitore/Tutore ha la possibilità di rimanere 24 ore su 24 accanto al proprio figlio ricoverato. La permanenza deve essere adeguata al rispetto della privacy e del benessere dei bambini, oltreché alle esigenze organizzative del reparto. Il Genitore che resterà accanto al Bambino tutta la notte deve entrare in Ospedale prima delle 21.00..


Attività ludiche e di sostegno

Attività ludiche e di sostegno

Una degenza a misura di bambino fa sì che le terapie siano meglio accettate e più efficaci. Per tale raqione lo staff sanitario è affiancato dai Volontari dell’Associazione Bambini in Ospedale-ABIO ai quali è affidata l’organizzazione delle attività ludiche che si svolgono nell’apposita area giochi allestita nel reparto e alla quale possono accedere tutti i bambini ricoverati a meno di specifiche ed espresse controindicazioni mediche.

I Volontari ABIO, riconoscibili dal camice azzurro e da tesserino identificativo, sono presenti in numero di 2-3 per turno nei seguenti giorni e orari:

  • lunedì – venerdì: 09:30 – 13:00 e 14:30 – 18:00
  • sabato: 10:30 – 13:00

ABIO

Un’Associazione di Volontari senza scopo di lucro che opera nei reparti di Pediatria per rendere il ricovero meno traumatico per il Paziente e meno gravoso per la Famiglia.
ABIO organizza turni di assistenza regolare, partecipa all’acquisto dell’arredamento dello spazio gioco e dei giocattoli, favorisce il rapporto tra Ente Ospedaliero e Bambino ricoverato e la sua Famiglia, svolge azione di sensibilizzazione di ASL, Enti Pubblici e mezzi d’informazione, promuove la conoscenza e l’applicazione della Carta dei Diritti del Bambino e dell’Adolescente in Ospedale.


Servizi

Pediatria Specialistica

Visite di “primo accesso” ai Pazienti da 0 a 18 anni di età con patologie non riconducibili ai successivi Ambulatori e visite di controllo post-dimissione o di rivalutazione dopo visita urgente effettuata presso il Pronto Soccorso

Allergologia - Immunologia Clinica - Pneumologia

Allergologia

  • malattie allergiche del bambino e dell’adolescente
  • rinite e congiuntivite
  • asma bronchiale
  • tosse cronica
  • dermatite atopica e orticaria
  • anafilassi
  • allergia alimentare
  • allergia ad inalanti
  • allergia a farmaci

Prestazioni diagnostiche e terapeutiche:

  • test cutanei
  • patch test
  • test di provocazione orale con alimenti
  • test di tolleranza a farmaci
  • test per orticaria fisica
  • ricerca IgE totali e specifiche in vitro
  • terapia iposensibilizzante
  • vaccinazioni in pazienti a rischio (in collaborazione con il servizio vaccinale ASL)
  • programmi di prevenzione per allergie ad alimenti, acari, pollini e punture di insetto
  • diete di esclusione (in collaborazione con la Specialista dietista)

Immunologia Clinica

  • infezioni e febbri ricorrenti
  • sospette immunodeficienze (esami diagnostici di I° livello)
  • sospette malattie reumatiche

Pneumologia

  • Spirometria basale e dopo broncodilatazione
  • Spirometria da sforzo
  • Prove di funzionalità respiratoria in bambini non collaboranti con metodica RINT
  • Test del sudore
  • Misurazione dell’Ossido Nitrico esalato (FeNO)

Cardiologia pediatrica

Valutazione periodica e controllo clinico di pazienti in terapia medica per cardiopatie congenite (pre e post-intervento) e disturbi del ritmo cardiaco. Controlli clinici con valutazione crescita staturo-ponderale e consigli dietetici, controlli ecocardiografici in collaborazione col Servizio di Cardiologia.

Diabetologia

Diagnosi e cura del Diabete ad esordio infantile,
Inquadramento diagnostico sia della condizione di malattia sia delle condizioni di rischio.
L'attività assistenziale è svolta prevalentemente in regime ambulatoriale, limitando il ricovero al diabete all’esordio o al diabete gravemente scompensato. Per favorire il mantenimento di un controllo metabolico ottimale, ricercando la migliore qualità di vita con normale sviluppo psicofisico e prevenzione delle complicanze:

  • presa in carico del paziente all'esordio fin dall'ingresso in Ospedale
  • metodologia di lavoro in equipe, con il concorso delle diverse professionalità
  • esecuzione in Ambulatorio di esami rapidi (glicemia ed emoglobina glicata)
  • applicazione, addestramento ed assistenza all’uso dei microinfusori d’insulinica
  • screening per malattie autoimmuni associate (tiroidite, celiachia ecc.)
  • educazione individuale e di gruppo all’autogestione
  • partecipazione degli Specialisti al campo scuola annuale per bambini/ragazzi

Dietologia

Esame della storia alimentare e nutrizionale del bambino, esame dello stato nutrizionale e dei problemi di alimentazione primitivi o secondari. Impostazione di un programmi dietetici personalizzati con regime alimentare corretto alle esigenze nutrizionali di ogni età.
Nutrizione clinica con gestione di PEG e nutrizione enterale.

Endocrinologia

Diagnosi e cura delle patologie tiroidee, ipotalamo-ipofisarie, surrenaliche, dell'accrescimento somatico e della pubertà, disturbi metabolici e obesità.

Gastroenterologia

Diagnosi e terapia delle malattie gastrointestinali ed epatologiche ,
L’Ambulatorio gastroenterologico garantisce anche approfondimenti diagnostici strumentali con endoscopia digestiva e biopsia, pHmetria/24 ore, breath test, studio della deglutizione, rettomanometria (in collaborazione con la sezione di Gastroenterologia dell’adulto - Dipartimento di Medicina Interna)

Neuropediatria

Diagnosi e terapia e follow-up di epilessie, disturbi del movimento(tics, coree, distonie), malattie demielinizzanti e neuromuscolari, patologia traumatica del Sistema nervoso centrale e periferico, cefalee, malattie muscolari.
Collegamento con gli ambulatori di neurofisiopatologia per elettroencefalografia basale e da privazione di sonno, poligrafia sonno-veglia, potenziali evocati acustici, visivi, somatosensoriali, elettromiografia.

Neuropsichiatria infantile

Esame neuroevolutivo per la diagnosi e prognosi delle affezioni dello sviluppo psicomotorio. Certificazione e prescrizione di riabilitazione (in collaborazione con Consulente dell’Istituto La Nostra Famiglia di Bosisio Parini)

Oculistica

Prevenzione, diagnosi e cura delle patologie oculari congenite, malformative, degenerative e traumatiche in età pediatrica, valutazione dei difetti visivi e loro correzione in collaborazione con Unità Operativa di Oculistica

Diagnosi precoce della sordità

Valutazione delle funzione uditiva con la tecnica delle otoemissioni (per tutti i neonati) e nei casi indicati con rilevazione dei potenziali evocati acustici automatici

Ecografia neonatale e pediatrica

Ecografia pediatrica generale

(Specialista Pediatra dell’èquipe, in possesso anche della Specializzazione in Radiologia)

Ecografia delle anche

Screening ecografico generalizzato tra il secondo e terzo mese di vita per la diagnosi precoce della di splasia dell’anca

Ecografia renale

Controlli delle alterazioni renali rilevate in epoca fetale;
controlli di malattie o patologie renali acquisite

Ecografia cerebrale

Controlli dei neonati pretermine;
controlli delle patologie del neonato e del lattante che possono interessare il sistema nervoso centrale

Uronefrologia

Diagnosi, terapia e follow-up delle malattie uronefrologiche del bambino e dell’adolescente:

  • consulenza collaborativa con Centri di riferimento nefrologici e urologici
  • controlli ecografici

Sindromologia

  • Diagnosi delle sindromi malformative
  • Presa in carico di bambini con bisogni speciali.
  • Organizzazione e coordinamento del piano terapeutico assistenziale polispecialistico in collaborazione con i Centri di riferimento di terzo livello,le Società scientifiche , i Pediatri curanti, gli Enti assistenziali e le ASL.
  • Applicazione e gestione in collaborazione degli Specialisti di riferimento di PEG, tracheostomie, ausili protesici.
  • Formulazione personalizzata dei piani nutrizionali
  • Terapia del dolore e cure palliative in collaborazione con gli Specialisti interni e gli Specialisti e le strutture del territorio.

Ambulatorio Simpatia

Per Pazienti affetti da Sindrome di Down in collaborazione con l’Associazione Down-Verso di Cantù, alla quale sono offerti spazi ambulatoriali in parte autogestiti.


All'altezza dei bambini

Attività ludiche e di sostegno

Giovedì 23 gennaio 2014 alle ore 14.30, presso la sede di ABIO Como, è stato consegnato al nostro Ospedale l'attestato di certificazione "All'altezza dei bambini".
Ad oggi sono solamente dieci le strutture italiane che hanno ottenuto questo prestigioso riconoscimento.
Nel corso dell'incontro sono stati illustrati i principi espressi dalla Carta dei Diritti dei Bambini e degli Adolescenti in Ospedale, redatta da ABIO e SIP in collaborazione con Progea, che hanno portato il gruppo di lavoro alla realizzazione del Manuale per la Certificazione della qualità nelle Pediatrie Italiane e al relativo percorso di Certificazione "All'altezza dei Bambini".
Il fine di questo impegno può essere così riassunto: curare, ma anche prendersi cura, cioè accogliere e prendere in considerazione i bisogni emotivi, affettivi, culturali dei bambini e degli adolescenti ricoverati, rispettandone i diritti e supportando le loro famiglie.

Per un approfondimento sul progetto: 

www.allaltezzadeibambini.org