16 aprile 2021 Generale

Rinnovo piani terapeutici presenti in Assistant-RL


Emergenza Covid-19

Rinnovi piani terapeutici presenti in Assistant-RL e altri sistemi locali per fornitura di protesi, ortesi, ausili, dispositivi e assistenza integrativa

 

Tenuto conto della nota prot. n. G1.2021.0002978 del 20/01/2021 con cui è stata disposta che la validità dei piani terapeutici sia dei medicinali (AIFA) che di quelli Assistant-rl, fossero prorogati fino al 31 maggio 2021, considerata da una parte la situazione d’emergenza che continua ad esserci e la massiva campagna di vaccinazione che vede impegnati tutta la classe medica (ospedaliera e territoriale), si dispone quanto segue.

La validità dei piani AIFA viene ulteriormente prorogata fino al 31 novembre 2021 e come indicato nella nota di gennaio 2021 si dispone che:

- la proroga si applica fatto salvo situazioni specifiche di necessità di modifica delle prescrizioni determinate da modifiche del quadro clinico del paziente e se dovessero intervenire nuove disposizioni sia a livello regionale che nazionale,

- sia compito delle ATS specificare ai prescrittori del suo territorio di competenza se sia lo specialista o il medico di base a poter rinnovare il PT, sia secondo indicazioni di AIFA (es. nota 97) oppure su specifiche disposizioni dell’ATS garantendo continuità terapeutica al cittadino;

- trattandosi di aspetto organizzativo, la proroga si applica agli assistiti lombardi iscritti all’anagrafe regionale (NAR) e con medico di base (o PLS) assegnato dall’ATS (cioè anche ai cittadini temporaneamente iscritti al NAR) e che eseguono il follow up presso una struttura della Regione Lombardia.

Inoltre si dispone un'ulteriore proroga per tutti i Piani Terapeutici in scadenza nel periodo “Giugno 2021– Novembre 2021" presenti in Assistant-RL e altri sistemi locali per fornitura di protesi, ortesi, ausili, dispositivi e assistenza integrativa, ossia relativi a

- incontinenza;

- stomie;

- alimentazione speciale (anche Nutrizione artificiale);

- laringectomizzati;

- prevenzione e trattamento delle lesioni cutanee;

- patologie respiratorie e altri prodotti correlati (ossigeno terapia, ventiloterapia);

- ausili per il controllo della glicemia, sensori, microinfusori e relativo materiale di consumo per pazienti con diabete;

- ausili ad assorbenza e ausili a raccolta;

- come anche i collaudi di dispositivi (dispositivi su misura e dispositivi predisposti con personalizzazione a cura del tecnico del fornitore) di cui all’Assistenza Protesica, per i quali ha disposto un processo di semplificazione.

Si evidenzia che, a differenza dei precedenti interventi, l’estensione dei Piani Terapeutici relativi al modulo di Diabetica in Automonitoraggio sarà effettuata d’ufficio in AssistantRL da ARIA, fatta eccezione per i seguenti tipi di piano:

• per "i Fuori Regione"

• per diabete gestazionale

• PT di durata inferiore a un anno.

Relativamente alla gestione dei pazienti celiaci non residenti in Regione Lombardia, si confermano i contenuti di cui alla nota prot. n. G1.2020.0019070 del 04/05/2020.