Pazienti Cronici

2018 - Nuovo percorso di Cura per i Cittadini affetti da Patologie Croniche

I Cittadini lombardi, affetti da patologie croniche (esempio: diabete, ipertensione arteriosa, malattie cardio-cerebrovascolari, respiratorie, ecc.), nel corso di questi primi mesi del 2018, riceveranno dalla Regione Lombardia una lettera di presentazione del modello di "presa in carico" volto a favorire i percorsi di cura e di assistenza sanitaria e socio-sanitaria.
Elemento caratterizzante del modello è la figura del "Gestore" che, interagendo sempre e comunque con i Medici di Base, si preoccuperà di pianificare, verificare, controllare l0andamento della cronicità dei Cittadini accompagnandoli e supportandoli lungo l'intero percorso di cura. Con la volontà sia di partecipare attivamente a questo nuova modalità di assistenza del Paziente cronico sia di mantenere il rapporto di cura che per molti Cittadini perdura da anni, è nata la Rete Comense CDC-Valduce-Villa Aprica che assolverà al compito di "Gestore" per tutti coloro che decideranno di avvalersi di questa nuova forma di assistenza della cronicità.

Cosa offre la la Rete Comense CDC-Valduce-Villa Aprica?

Così come previsto dalla normativa regionale, la Rete Comense CDC-Valduce-Villa Aprica, in qualità di gestore iscritto allo specifico Albo dell'ATS dell'Insubria (www.ats-insubria.it sezione "presa in carico") e previa sottoscrizione del "patto di cura" con il Cittadino che vorrà avvalersi del Servizio, in accordo con il suo Medico di Medicina Generale, si preoccuperà di:

  • con i propri referenti clinici e in collaborazione con il Medico di Medicina Generale, di redigere per ciascun Paziente un piano di assistenza individuale (P.A.I) per pianificare e prescrivere nell'arco dei 12 mesi l'esecuzione delle prestazioni (visite ed esami strumentali), la prescrizione delle terapie farmacologiche e, laddove necessario, trovare soluzioni efficaci ed efficienti per gli eventuali ulteriori bisogni di carattere socio-assistenziale;
  • in base al P.A.I. provvederà, per conto del Paziente preso in carico, alla prenotazione delle prestazioni previste dal P.A.I.
  • le prestazioni saranno erogate direttamente dalla Rete - Centro Diagnostico Comense, Ospedale Valduce e Istituto Clinico Villa Aprica - o presso altri Enti accreditati, sopratutto nei csi di prestazioni non effettuabili direttamente della Rete stessa
  • monitorare l'aderenza al P.A.I. e rivalutare periodicamente lo stato di salute del singoli Pazienti

Per saperne di più

La Rete Comense CDC-Ospedale Valduce-Villa Aprica è a disposizione per qualsiasi informazione e chiarimento.
I Cittadini interessati e che avranno ricevuto la lettera da Regione Lombardia posso rivolgersi a:

TEL

031.3110076

Sede e orari

22100 Como, V.le Varese n° 79

dal lunedi al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 11:00

I Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera scelta possono contattarci al n. 031.3110080